20 aprile 2017

Sul fiume a tutti i costi!

In primavera il richiamo del Ticino è irresistibile! E se la barca non è a portata di mano… basta costruirsela secondo sani principi di riciclo e riuso.

Bidoni da buttare? Non c’è fretta, perché con un po’ di creatività e abilità pratica, possono diventare l’ingrediente perfetto per divertirsi in modo sostenibile.

In Colonia Enrichetta è stato aperto il cantiere dai ragazzi di Corbetta, in puro stile scout: attenta selezione di materiali galleggianti per costruire zattere a prova di Ticino, pronte ad affrontare il fiume in sicurezza.

Qualche ora di lavoro, poi una sessione di collaudo e migliorie… e infine l’appuntamento per il varo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’idea ricorda da vicino quella ReBoat Race che LibLab ha sostenuto all’interno delle tappe campane e romane di The Village Doc Festival e che per un po’ ha sperato di portare anche lungo il Naviglio…

Intanto, a importare la “navigazione di riciclo” hanno pensato i giovani frequentatori di Colonia Enrichetta, proprio mentre fervono i preparativi per le proiezioni di una nuova tappa di The Village Doc Festival nei boschi del Ticino.

Per chi invece vuole dedicarsi a navigazioni più “tradizionali”, continuano le sessioni di kayak e canoa per tutti, in collaborazione con il Canoa Club Vigevano!


Powered by LibLab